New Thread
Reply
 
Vote | Print | Email Notification    
Author

SSC Napoli

Last Update: 10/31/2007 12:32 AM
Email User Profile
Post: 9,552
Registered in: 12/6/2001
Gender: Male
Utente
Master User
OFFLINE
8/13/2007 3:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Cannavaro : "Corradi? e' l'attaccante che mi ha fatto più penare"


L'idea Corradi nel Napoli trova ampi consensi. Reja non dice una parola, ma farebbe carte salve per avere pure lui dopo Matteo Brighi. Cannavaro, che assieme a Corradi ha giocato a Parma e l’ha avuto poi anche avversario, pur ribadendo stima e fiducia ai compagni d’oggi non ha difficoltà a dire: «È stato proprio lui l’attaccante che mi ha fatto più penare per tenerlo a bada».

Percorribile la pista, però bisogna fare in fretta. Prima di tutto, perché ormai il tempo del mercato stringe. Poi perché ci sarebbe da convincere il Manchester City che almeno a parole fa sapere di non voler rinunciare al giocatore. Infine, perché comincia ad esserci anche concorrenza. Congelata la pista Riganò, infatti, a Corradi, ha cominciato a pensare anche il Livorno che ha la necessità di rimpiazzare Lucarelli, per la cui cessione allo Shakhtar Donetsk ha ricavato sei milioni di sterline. Più o meno 9 milioni di euro.

fonte: calcionapoli1926.it



Email User Profile
Post: 9,553
Registered in: 12/6/2001
Gender: Male
Utente
Master User
OFFLINE
8/16/2007 12:36 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Napoli: Reja `Finalmente facciamo girare palla`
Stiamo lavorando bene e in campo si e` visto tanto impegno da parte della squadra`

Edy Reja, tecnico del Napoli, applaude al poker della sua squadra in Coppa Italia, ma frena gli entusiasmi. ”Bisogna andare calmi e stare tranquilli. Stiamo lavorando bene e in campo si e` visto tanto impegno da parte della squadra. Ho visto anche molta sicurezza e finalmente cominciamo a fare girare palla, evitando lanci lunghi e dispersivi”. Reja ha poi proseguito: ”Ora mi attendo impegni piu` attendibili, anche se comunque abbiamo dimostrato di tenere bene il campo”.

fonte: TGCOM



Email User Profile
Post: 9,554
Registered in: 12/6/2001
Gender: Male
Utente
Master User
OFFLINE
8/16/2007 12:40 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

COPPA ITALIA; QUADRO SECONDO TURNO, Sarà Napoli-Pisa al secondo turno
Nessuna sorpresa nel primo turno eliminatorio di coppa Italia, la prima senza squadra di serie C dopo 26 anni (non accadeva dall'80-'81).
Le uniche due formazioni di serie A impegnate, Napoli e Genoa, hanno superato rispettivamente Cesena (senza problemi) e Grosseto (con qualche patema) e sono approdate al secondo turno. Il successo e' importante soprattutto per il tecnico dei partenopei Eddy Reja perche' gli permette di prendere fiato e gli da' ragione quando dice che non c'e' ragione di lamentarsi per i mancati acquisti: di tempo ce n'e' ancora, e intanto chi c'e' fa il suo dovere, vedi Calaio', in gol anche stasera, e Hamsik, gia' decisivo nella manovra di meta' campo.

Ecco gli accoppiamenti del secondo turno della Coppa Italia, che si giochera' in gara unica sabato 18 agosto:
Rimini-Treviso
Bari-Vicenza
Bologna-Triestina
Napoli-Pisa
Ascoli-Genoa
Piacenza-Ravenna

Redazione NapoliSoccer.NET - fonte: ansa



Email User Profile
Post: 9,555
Registered in: 12/6/2001
Gender: Male
Utente
Master User
OFFLINE
8/16/2007 12:41 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Napoli-Cesena 4-0, azzurri qualificati


Napoli: Iezzo, Cupi (23' st De Zerbi), Cannavaro, Domizzi, Grava, Hamsik, Gargano, Bogliacino (31' Montervino), Rullo, Lavezzi, Calaiò (40' st Sosa). A disp. Gianello, Maldonado, Savini, Dalla Bona. All. Reja

Cesena: Berti, Doudou, Ola, Biasi (27' st Tonucci), Cortellini (16' st Mezavilla), De Feudis, Sacilotto, Salvetti, Botta, Vascak, Aurelio (10' st Vignati). A disp. Sarti, Tonucci, Buda, Mazzotti, Caidi. All. Castori

Arbitro: Velotto di Grosseto
Marcatori: 20' pt Calaiò, 39' pt Hamsik , 30' st De Zerbi, 47' st Domizzi

Napoli - Il bomber, il ragazzino, il mancino e il gladiatore. Quattro gol per scaldare i cuori impavidi di Ferragosto. Il Napoli batte 4-0 il Cesena: segnano Calaiò, Hamsik, De Zerbi e Domizzi. Si comincia bene e si va al secondo turno di Coppa Italia. Conto chiuso nel primo tempo per gli azzurri che salutano il primo gol ufficiale di Marek Hamsik che dà seguito all'apertura di serata di Emanuele Calaiò. Poi basta poco a De Zerbi, entrato dopo 67 minuti per offrire un saggio della sua classe con un sinistro da copertina e servire in chiusura al bacio Maurizio Domizzi per il poker.

Serata bella e serena. E gioco subito veloce.
Al 12' bella iniziativa di Grava sulla destra: cross per Calaiò che in tuffo non ci arriva di pochissimo. Poco dopo ci prova Lavezzi che da lontano sfiora il palo.
Al 20' Napoli in gol: cross di Hamsik al culmine di una lunga azione corale, stacco vincente di Calaiò che la mette dentro, 1-0.
Al 27' Lavezzi pesca Rullo che in bella rovesciata gira a rete: Berti devia benissimo sopra la traversa.
Al 29' si vede il Cesena: punizione laterale di Salvetti, Iezzo blocca.
Al 39' il Napoli segna ancora: triangolazione Hamisik-Lavezzi-Hamsik e lo slovacco di interno destro piazza la palla nell'angolo con Berti immobile, 2-0.
Finisce il primo tempo: 2-0 per gli azzurri.
Nel secondo tempo il Cesena resta in 10 dopo 9 minuti. Espulso Sacilotto per gioco violento su Rullo.
Al 18' Vascak tenta il diagonale: palla sull'esterno della rete.
Al 24' ancora Napoli: punizione di Domizzi, traversa.
Al 30' tris azzurro. De Zerbi, entrato da pochi minuti per Cupi, distende un gran sinistro che si infila all'incrocio dei pali. Gran gol, 3-0.
Al 34' Hamsik vicino alla doppietta: Berti gli nega il gol con una gran parata.
Poi chiusura in bellezza con il colpo di testa di Domizzi servito alla grande da de Zerbi. Quattro a zero. E avanti al secondo turno. Sabato sera si replica al San Paolo, stavolta contro il Pisa.sscnapoli.



Email User Profile
Post: 9,556
Registered in: 12/6/2001
Gender: Male
Utente
Master User
OFFLINE
8/16/2007 12:43 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Reja: 'Siamo partiti bene'


Volevamo partire bene e ci siamo riusciti . Edy Reja l'aveva detto e l'ha fatto. Il Napoli aveva voglia di vincere la prima gara ufficiale della stagione sia per il traguardo importante della Coppa Italia, sia per ben figurare davanti al suo pubblico.

E' stata una gara altamente positiva - dice il tecnico azzurro - la squadra sta progredendo in maniera sensibile e si sono viste sia buone trame di gioco che discreta condizione atletica. Certo, siamo all'inizio ma stasera ci tenevamo molto a vincere la gara col Cesena per cominciare come si deve questa importante stagione e proseguire il cammino in Coppa.

I ragazzi sono partiti subito col piglio giusto perché avevamo in animo di chudere la gara nel primo tempo. E ci siamo riusciti. Ho visto una condizione generale confortante ma soprattuto grande concentrazione e tensione mentale. Adesso proseguiremo il nostro lavoro di preparazione in modo da poter arrivare nelle condizioni giuste per l'inizio del campionato. Ma prima ci sarà il prossimo impegno di Coppa Italia con il Pisa tra pochi giorni. Speriamo di bissare sabato la buona prova offerta stasera . sscnapoli.



Email User Profile
Post: 9,557
Registered in: 12/6/2001
Gender: Male
Utente
Master User
OFFLINE
8/17/2007 1:29 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

UFFICIALE: Matteo Contini è del Napoli
Fonte: SSCNapoli.it

Il Napoli ha acquistato Matteo Contini. Il difensore proveniente dal Parma ha firmato un contratto per 5 stagioni. Contini ha 27 anni, in carriera ha giocato con Livorno, Spal, Monza, L'Aquila in C1, con l'Avellino in B e con il Parma nelle ultime tre stagioni in A. Nella massima serie vanta 89 presenze e 2 gol.

Varesino, classe 1980, ha trovato la sua consacrazione nell'Avellino di Zeman nella stagione 2003-04 nelle fila dell'Avellino quando ha collezionato 39 presenze e due gol.

Nei giorni scorsi Reja così si era espresso così sul giocatore: "E' uno dei giovani più interessanti. A noi servirebbe un destro, ma non ha importanza che il giocatore prediliga il sinistro. Sono tantissimi i mancini che giocano a destra. E con gli attaccanti che tagliano al centro sono addirittura favoriti".



Email User Profile
Post: 9,558
Registered in: 12/6/2001
Gender: Male
Utente
Master User
OFFLINE
8/17/2007 1:30 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

UFFICIALE: MATTEO CONTINI E' DEL NAPOLI
Il Napoli ha acquistato Matteo Contini. Il difensore proveniente dal Parma ha firmato un contratto per 5 stagioni.

Contini ha 27 anni, in carriera ha giocato con Livorno, Spal, Monza, L'Aquila in C1, con l'Avellino in B e con il Parma nelle ultime tre stagioni in A. Nella massima serie vanta 89 presenze e 2 gol.

Fonte: sscnapoli.it



Email User Profile
Post: 9,559
Registered in: 12/6/2001
Gender: Male
Utente
Master User
OFFLINE
8/17/2007 1:31 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

HAMSIK :"CHE EMOZIONE FARE GOL AL SAN PAOLO"
"Una emozione così non l'avevo ancora provata". Marek Hamsik ha bagnato il suo battesimo ufficiale al San Paolo come meglio non poteva: un assist e soprattutto il primo gol 'vero' in maglia azzurra.
Che hai provato?
"Innanzitutto non ci pensavo. Anzi ero proprio teso per questo esordio ufficiale. Mi sono un tantino tranquillizzato quando ho fatto il passaggio gol per Calaiò. Mi sono sentito più sicuro e mi sono proposto con maggiore frequenza. Poi quando ho segnato ho urlato così forte per scaricare la gioia. Fare gol al San Paolo è una gioia indescrivibile".
Te l'aspettavi un esordio così brillante?
"Forse così forte no. Però quando siamo andati in campo eravamo davvero concentrati. Io credo che ieri abbiamo fatto una bella gara al di là dell'avversario. Io penso che sia soprattutto merito del Napoli che demerito del Cesena. Il 4-0 è maturato dopo una prestazione davvero intensa della nostra squadra".
Si dice che chi ben comincia...Dove può arrivare il Napoli?
"Io credo che questo è un gruppo solido e di buona qualità. Sarà certamente difficile affrontare il campionato di serie A ma noi ci sentiamo pronti e siamo convinti di poter fare qualcosa di importante. Ma ancor prima del campionato adesso c'è il Pisa sabato per il secondo turno di Coppa Italia. Speriamo di ripetere la buona prova di ieri. Anche perché la Coppa è un obiettivo al quale teniamo".
E Hamsik che obiettivi si pone?
"Io vorrei giocare più partite possibile e rendermi utile per la squadra. Credo che stiamo impostando un gioco arioso e piuttosto offensivo che predilige gli inserimenti. Questo può aiutarmi molto. Spero di poter segnare anche 4-5 gol".
Fonte: Sscnapoli



Email User Profile
Post: 9,560
Registered in: 12/6/2001
Gender: Male
Utente
Master User
OFFLINE
8/17/2007 1:33 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sosa: E' Lavezzi il grande colpo di mercato


Intervista a 360 gradi con uno dei protagonisti del riscatto partenopeo.

Ciao Roberto, quella che hai vissuto quest'anno è stata la tua stagione migliore? "E' senza dubbio una delle migliori. Posso inserirla in questo gruppo assieme a quella fatta con la maglia dell'Udinese nel 2000/01. Quell'anno segnai ventuno gol complessivi tra campionato e coppe europee. Certo è che a livello emozionale è stata molto, molto bello vincere quest'anno a Napoli".

Un blocco granitico, quello azzurro, soprattutto nei confronti del criticatissimo mister Reja¦ "Diciamoci la verità: qualcuno si aspettava che la panchina del mister potesse saltare e non ti posso nascondere che qualche problema, cammin facendo, ci sia stato. Però hai detto bene, abbiamo composto un blocco unico puntando all'obiettivo finale. Nel calcio conta solo vincere, lo sappiamo tutti. Certo, credo che a chiunque piacerebbe ottenere i risultati giocando bene e facendo spettacolo, ma non sempre ci si riesce".

Il tuo rapporto con Napoli è iniziato con una vera e propria scena da "Libro Cuore". Ti va di raccontarcela? "Al mio arrivo qui c'erano solo quattro calciatori: io, Montesanto, Montervino ed Esposito. Una sera eravamo a cena con lo staff tecnico di Ventura e dopo poco arrivò il massaggiatore Carmando. Beh, tutti assieme siamo andati a prendere i palloni da portarci in ritiro, alcuni dei quali erano sgonfi e poco adatti per gli allenamenti. Ecco, ripensando a quei primi giorni della mia avventura partenopea non posso fare altro che sentirmi orgoglioso".

C'è stato un attimo, in questa stagione, in cui ti sei convinto che eravate troppo superiori alle altre per la corsa promozione?
"Due volte: la prima, quando abbiamo difeso da grandissima squadra il 3-2 a Bologna dopo il tris del primo tempo. La seconda quando con la vittoria sul Brescia siamo andati per la prima volta dieci punti in vantaggio rispetto alla quarta in classifica".

Un occhio al mercato: aumenta la colonia dei sudamericani¦ "Credo che a Napoli, più di ogni altro posto, possano ambientarsi con facilità".

Ti do un assegno in bianco per portare un tuo connazionale doc al Napoli. Chi sceglieresti tra Tevez, Messi, Riquelme e Saviola? "Il grande campione, qua, è già arrivato. Si chiama Ezequiel Lavezzi e secondo me è un grandissimo colpo fatto dalla società. Qui dimostrerà tutto il suo valore. Poi certo, se dovessi scegliere uno di quelli prenderei Messi".

Tutti ti vedono come un attaccante d'area di rigore e dal colpo di testa facile, eppure se non ricordo male in un Avellino-Ascoli 2-2 mettesti a segno un gol da cineteca¦ "E' stato uno dei miei gol più belli. Ero almeno quindici-venti metri dietro la linea del centrocampo, a settanta metri dalla porta. Il terreno era pesantissimo e Cecere stava fuori dai pali. Ho calciato con forza di sinistro, è andata bene".

Per te la parola d'ordine è "salvezza" oppure sei un sognatore? "Credo che sognare sia un qualcosa che i tifosi devono avere la possibilità di fare, però non bisogna illuderli. Per questo il nostro primo obiettivo deve essere quello di salvarci".

Magari coi gol di Sosa, che è all'ultimo anno di contratto¦ "Già. Io a questa città, però, sarò legato sempre e per sempre. Qui è nata la mia bambina e a fine stagione valuteremo le situazioni relative al mio futuro. Ripeto: indipendentemente da come andranno le cose a livello sportivo, con la città, col presidente e col direttore avrò per sempre un buonissimo rapporto". Calcio 2000/goal.com.



Email User Profile
Post: 1,675
Registered in: 12/13/2003
Location: NAPOLI
Age: 32
Gender: Female
Job/occupation: studentessa
Admin
Veteran User
OFFLINE
8/19/2007 1:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
CARMINE84, 10/08/2007 01.16:




brava [SM=g27828]

Losy nun dà rett...si è pentita [SM=g27830]



Grazie eh! [SM=g27818]
[SM=g27827]


New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:29 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com