00 8/10/2007 1:37 AM
Nuova Zelanda, Non Possono Chiamare Il Figlio '4real': Optano Per Superman
Adnkronos - Gio 9 Ago - 11.48

Wellington, 9 ago. - (Adnkronos) - Non possono chiamarlo '4Real', così hanno optato per il più 'banale' Superman: è successo in Nuova Zelanda, dove Pat e Sheena Wheaton stanno pensando di iniziare una battaglia legale sul nome da assegnare al loro bambino.

La scelta iniziale, '4Real' - un nome deciso dopo aver visto l'ecografia del loro bambino, quando per la prima volta gli è apparso 'for real', reale - è stata bocciata dall'anagrafe, che non accetta i nomi che iniziano con un numero. Così, la coppia ha pensato a un'altra variante, Superman, ma anche questa non è detto che venga accettata, dal momento che la legge neozelandese vieta l'imposizione ai bambini di nomi per i quali possano essere presi in giro.

In ogni caso, i Wheaton hanno già fatto sapere che in casa chiameranno comunque il loro bambino '4real', anche perché non capiscono come si possa accettare per esempio il nome John Williams III e non quello scelto da loro, solo perché il numero è all'inizio.
[Edited by CARMINE84 8/10/2007 1:38 AM]